OPEN CALL

“ULISSE su MARTE”

Il termine di iscrizione dei film è il 19 luglio 2021

OPEN CALL

“ULISSE su MARTE”

Il termine di iscrizione dei film è il 19 luglio 2021

Il Matera Art international Film Festival è lieto di annunciare l’apertura del Bando di Concorso Matiff01. Dopo una speciale anteprima, con ospiti come Giancarlo Giannini, Guido Ettore Taroni e Achille Lauro, col suo produttore Angelo Calculli, la cantante Nahaze e Federica di Giacomo, è tempo di proseguire e “TENTARE COSE SUBLIMI”.

Da Matera a Marte per intraprendere un viaggio di scoperta e ritorno come quello che affrontò Ulisse lungo la strada verso casa. Il viaggio come metafora della vita, citando Eleanor Roosevelt, per “evitare lo stato di coloro che vivono nella grigia penombra che non conosce vittoria né sconfitta”.

Per partecipare iscriviti su:

IL TEMA. “ULISSE su MARTE”, c’è un fil rouge che lega Ulisse e la sua Odissea all’esplorazione dello spazio e di Marte attraverso una goccia d’acqua! L’ avventurosa storia del genere umano. Un poema infinito di coraggio, ingegno, curiosità, immaginazione, sogno, nostalgia, desiderio di sfidare i propri limiti e l’ignoto. Questo slancio verso l’avventura e la sfida, non a caso, è spesso la reazione a un momento storico di grande depressione, sociale ed economica. Dopo anni visssuti nella” grigia penombra”, l’umanità deve tornare a fare grandi cose cercando, se non la virtù, almeno la conoscenza. Desiderio dunque di andare incontro all’ignoto esorcizzando la paura, così come l’ULISSE dantesco si spinge oltre i limiti conosciuti superando le COLONNE D’ERCOLE. Ed ecco che Il Cinema diventa una collaudata astronave per viaggiare alla scoperta di territori inesplorati. Che si tratti dei confini più distanti e inviolati del cosmo o dei più  profondi e reconditi luoghi dell’anima, poco importa: non vi è differenza tra guardare le stelle o dentro se stessi. Cosa c’è di così diverso tra l’attraversare la cintura di asteroidi e l’affrontare un amore che germoglia o appassisce?

Il MATIFF – Matera Art International Film Festival, intende recepire storie che raccontino l’audacia dell’umanità nell’affrontare sfide ed avversità, di ogni natura. Per superarle e affermare che l’esistenza è la più straordinaria delle avventure. In ogni tempo e in ogni luogo. Da Itaca verso l’immenso Universo, da Matera a Marte.

TENTARE COSE SUBLIMI!

Because…

WE ARE A DROP OF THE UNIVERS

IL TEMA. “The Human Ambient”, è incentrato sull’esplorazione dell’uomo che intraprende un viaggio di conoscenza e di scoperta di sé attraverso l’ambiente che lo circonda. Il viaggio della conoscenza apre lo sguardo alle diverse prospettive e ad una rinnovata consapevolezza del valore della natura. Un racconto visivo di questa diversa contemporaneità e di questo ambiente, inteso nella sua più ampia accezione, con i suoi mutati territori e paesaggi, i non-luoghi e le sue atmosfere solitarie, più pacate e meno chiassose, una narrazione di questo tempo probabilmente più silenzioso, che può dar vita ad un laboratorio naturale estremamente utile per capire gli effetti dell’uomo sul pianeta e disegnare più efficaci risposte alla crisi della biodiversità di cui l’uomo è, in gran parte, responsabile.

PREMI
Sezione Master: 1° PREMIO – 1000,00 €
2° PREMIO – 500,00 € 3° PREMIO – 250,00 €
Sezione amatori e scuola: Targa premio personalizzata